Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più, su privacy e cookie, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
No

Qualificazione SOA

Con l’entrata in vigore dell’obbligo di qualificazione SOA per gli esecutori di lavori pubblici di importo superiore ai 150.000 euro, abbiamo organizzato uno specifico servizio per le imprese.
Ti garantiamo la completa assistenza nella preparazione delle pratiche, fornendoti il supporto e la modulistica necessaria. 

Cosa stabilisce la normativa?   Il sistema unico di qualificazione per gli esecutori di lavori pubblici è disciplinato dal DPR 207/2010 . L'attestazione di qualificazione SOA costituisce condizione necessaria e sufficiente per la dimostrazione dei requisiti di capacità tecnica e finanziaria. Solo attraverso tale qualificazione sarà possibile per l’azienda ottenere l’affidamento dei lavori pubblici sopra la soglia di 150.000 euro.

Come si ottiene la qualificazione SOA? 
Dimostrando requisiti oggettivi e soggettivi, relativi ai lavori eseguiti dall'impresa, alla cifra d'affari, al valore dell'attrezzatura tecnica ed al costo del personale.
Le qualificazioni, in modo analogo al sistema che era già proprio dell’Albo nazionale dei Costruttori, sono rilasciate a seconda dell’attività condotta dall’impresa, secondo casi definiti in una vera e propria griglia divisa in Categorie (tipologie di lavori) e Classificazioni (importo massimo di appalto a cui partecipare) di qualificazione.

Qual è la sua scadenza? 
La qualificazione SOA dura 5 anni ed è prevista una verifica intermedia al terzo anno. Ogni attestazione ed ogni rinnovo sono soggetti al pagamento di un corrispettivo stabilito dal provvedimento con un’apposita formula matematica.

Per maggiori informazioni contatta: 

Oliviero Pevere
Tel: 0432.516796 Fax: 0432.509127
e-mail: opevere@uaf.it