Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più, su privacy e cookie, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
No

MUD 2014: quali novità

Andrà presentato entro il 30 aprile il MUD 2014 (relativo all’anno 2013)

Vige anche per il 2014 l’obbligo di presentazione del MUD per i rifiuti prodotti/gestiti nel 2013. La nuova modulistica è stata pubblicata col DPCM 12/12/2013.
Rispetto all’anno scorso si segnalano le seguenti novità di interesse per le imprese artigiane:

  • La reintroduzione dell’obbligo di indicare lo “stato fisico” del rifiuto
  • L’estensione del modulo RE alle attività di assistenza sanitaria
  • L’introduzione della scheda MAT con cui va comunicata l’eventuale produzione di “materiali secondari”, ovvero di rifiuto che hanno cessato di essere tali ai sensi dell’art. 184-ter del TU ambientale.

Per quanto concerne i soggetti obbligati, le modalità di calcolo dei dipendenti, le modalità di invio non si segnalano novità di rilievo.
Nella sezione accanto una tabella riassuntiva con i principali soggetti tenuti alla presentazione:

Info su www.ecocerved.it