Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più, su privacy e cookie, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
No

Formatori per la sicurezza: fissati i criteri di qualificazione

Il Ministero del lavoro ha emanato il decreto contente i criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro (Decreto Interministeriale 6 marzo 2013).
Il provvedimento fissa i requisiti minimi di conoscenza, esperienza e capacità didattica che devono essere garantiti dai formatori per poter essere definiti “qualificati” e le modalità di aggiornamento professionale degli stessi.
Il decreto entra in vigore tra 12 mesi. I datori di lavoro in possesso dei requisiti per lo svolgimento diretto dei compiti di RSPP potranno formare direttamente i propri lavoratori per 24 mesi dalla data di entrata in vigore del decreto, trascorsi i quali dovranno dimostrare di possedere uno dei criteri indicati dal decreto.