Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più, su privacy e cookie, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
No

Voucher per l’alternanza scuola lavoro

Prorogata la scadenza del bando al 30 settembre 2019

Si segnala che la Camera di Commercio di Pordenone e Udine ha riaperto i termini per la richiesta di voucher da parte delle micro, piccole e medie imprese che ospitano allievi degli istituti superiori in alternanza scuola lavoro.

Gli interventi ammessi a contributo dovranno essere riconducibili a percorsi di Alternanza Scuola Lavoro (ASL), realizzati ai sensi della legge 107/2015, presso la sede e/o unità locali di imprese poste nella provincia di Udine e intrapresi da studenti della scuola secondaria di secondo grado e dei centri di formazione professionale (CFP) sulla base di convenzioni tra istituto scolastico e soggetto ospitante per l’anno scolastico 2018/2019 e 2019/2020.
I percorsi dovranno essere realizzati dal 01/01/2019 al 31/12/2019 per l’anno scolastico 2018/2019 ovvero 2019/2020 e dovranno avere una durata minima di 40 ore.

Intensità del contributo

L’agevolazione disciplinata dal presente bando prevede il riconoscimento di un contributo a fondo perduto a favore dell’impresa ospitante, modulato come segue:
• euro 600,00 per la realizzazione da 1 a 2 percorsi individuali di alternanza scuola-lavoro (con studenti diversi);
• euro 1.000,00 per la realizzazione da 3 a 4 percorsi individuali di alternanza scuola-lavoro (con studenti diversi);
• euro 1.200,00 per la realizzazione da 5 o più percorsi di alternanza scuola-lavoro (con studenti diversi);
• euro 200,00 complessivi ulteriori nel caso di inserimento in azienda di studente/i diversamente abile/i certificati ai sensi della Legge 104/92, ovvero nel caso di realizzazione di percorsi di alternanza scuola – lavoro da parte di micro imprese – come definite ai sensi della normativa di riferimento di cui all’art. 4.1. del Bando o da imprese in possesso al momento della presentazione della domanda di Rating di legalità.

Scadenza e modalità di presentazione delle domande

Le imprese interessate potranno presentare un’unica domanda di contributo in bollo alla CCIAA di Udine a partire dalle ore 09.00.00 del 15/07/2019 ed entro il 30/09/2019 esclusivamente via PEC.
I contributi saranno assegnati secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande fino ad esaurimento dei fondi (che ammontano a 20.000 euro).
Tutte le informazioni e la modulistica da presentare sono disponibili qui .

Informazioni sul bando
Ufficio Nuova Impresa e Innovazione
Via Morpurgo 4 - 33100 Udine
Tel. 0432 273539 273560 Fax 0432 509469
e-mail: nuovaimpresa@ud.camcom.it