Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più, su privacy e cookie, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
No

SAN.ARTI

Misure straordinarie e copertura spese per emergenza COVID-19

San.Arti., dato il perdurare dell’emergenza sanitaria, rinnova il proprio impegno per continuare a sostenere imprenditori e lavoratori iscritti prorogando fino al 30 giugno 2021 la validità delle misure straordinarie adottate per contrastare l’emergenza COVID-19.

Saranno quindi fruibili le indennità da isolamento domiciliare, per ricovero e l’indennità forfettaria post ricovero o ricovero in terapia intensiva in caso di positività al Coronavirus avvenuta fino al 30 giugno 2021.

Prosegue la possibilità di eseguire gratuitamente fino a due tamponi molecolari, due tamponi rapidi e due test sierologici per la diagnosi del COVID-19 dal 1 gennaio 2021 al 30 giugno 2021. Sarà possibile chiedere il rimborso delle franchigie versate dai lavoratori dipendenti iscritti per gli accertamenti diagnostici e le visite specialistiche effettuate fino al 30 giugno utilizzando la rete di strutture convenzionate UniSalute.

Inoltre, in via straordinaria le indennità da isolamento domiciliare e ricovero a seguito di contagio da COVID-19 sono erogate anche ai Titolari di impresa aderenti a SAN.ARTI. ma non iscritti, purché nell’ultimo semestre del 2019 abbiano regolarmente versato la contribuzione al Fondo per i lavoratori dipendenti in forza.

Scarica la brochure con le misure straordinarie Emergenza Covid-19 messe a disposizione del Fondo.

Si ricorda che per qualsiasi informazione sulle prestazioni è possibile consultare il sito www.sanarti.it o contattare gli sportelli territoriali del Fondo.

Per ulteriori informazioni potete consiltare i siti di SAN.ARTI e SANEDIL.