Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più, su privacy e cookie, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
No

Essere V-MANO

Dopo il successo di Aquileia la mostra arriva a Gorizia

La mostra di Artigianato Artistico ESSERE V_MANO verrà inaugurata nel capoluogo isontino venerdì 10 settembre alle 18.00.

L'esposizione, allestita all'interno dei prestigiosi spazi del Museo di Santa Chiara, in Corso Verdi 18 a Gorizia, è curata da Elena Agosti ed è promossa da Confartigianato-Imprese Udine, in collaborazione con le Confartigianato di Gorizia, di Pordenone, di Trieste e l'Unione Regionale Economica Slovena (SDGZ-URES), grazie al sostegno del Cata Artigianato FVG e della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

L'esposizione vanta anche la collaborazione e il patrocinio del Comune di Gorizia. 

TEMA

La differenziazione e lo sviluppo cognitivo, sociale e culturale dell’ ESSERE V_MANO è dovuto soprattutto dallo sviluppo della manualità dovuta alla presenza del pollice opponibile. Poter afferrare le cose, guardarle da diversi punti di vista e soprattutto agire sulla materia per plasmarla. La percezione dello spazio è favorita dall’esperienza tattile, il “senso” che ci aiuta a crescere fin dai primi giorni di vita. Il disegno “a mano libera” stesso è un metodo di sviluppo della conoscenza, ci insegna ad osservare quello che dobbiamo rappresentare e a riprodurlo in scala, il disegno, lo schizzo sono alla base della creazione artistica e del progetto di creazione artigiana. 
L’artigiano ha inoltre la capacità di trasmettere vita agli oggetti in cui lavora, la sua anima viene trasmessa alla materia tramite la creazione, come un demiurgo nella Genesi.
L’artigianalità, in Italia, è un sapere che è al tempo stesso tecnica e conoscenza: un’arte del fare e del modellare, che ha bisogno tanto delle mani quanto della mente dell’artigiano. Chi lavora artigianalmente si racconta attraverso il suo lavoro, attraverso esso esprime il suo amore per le cose belle e ben fatte. “Tutti i processi di fabbricazione sono manuali, tutto ciò che viene fatto, a scopo utilitario, rituale o puramente decorativo è essenzialmente un prodotto artigiano” (Antonio Mazzocchi, Le Mani nel tempo, ISBN 8895275004, 2006). La società stessa si è evoluta di pari passo alla crescente abilità dell’uomo e alla sua capacità di reinventare il proprio lavoro, ed è per questo che l’affinamento delle tecniche artigianali ha profondamente influenzato la nostra società, sia da un punto di vista culturale, sociale ed economico.

GLI ARTIGIANI

In mostra 55 artigiani del Friuli Venezia Giulia, un viaggio alla scoperta delle lavorazioni del territorio, tra tradizione ed innovazione, attraverso l'arte di saper lavorare la materia.

ADELIA DI FANT, AGO & FILO CHIC DI FOI IDUNA, "L.A." DI PASQUAL ALBERTO, ANTRACITE GIOIELLI, ARTE BELLAMINUTTI, CANCIANI MIRELLA, ARTEVIVA TESSITURA A MANO, ART-LEGNO DI DEL MASCHIO MARIO, DAGMAR FRIEDRICH, BARBARA BELTRAME, GIANPIETRO BISARO MOSAICI, BLIFASE SRL, IL VENTO E IL SOLE DI COMELLO DOTT.SSA FRANCESCA, BOTTONI e NON SOLO, CAUTERO CREAZIONI IN CERAMICA DI BIANCHI ALESSANDRA, COMMUNITY BIKE, COMUZZO DI EVIN COCCOLO, DENISE TOSON DENISE, DEZEN DEZEN, ELENA SARTORIA, EMOZIONI, L'OCA BIANCA ED ALTRE STORIE SRL, FABBRO CARPENTERIA BERIN DI BERIN ANDREA, FALEGNAMERIA AVOLEDO, FILAFIABE, FRANCESCA VERARDO, FRIUL MOSAIC SRL, FUCINA LONGOBARDA MAZZOLA, GIOIELLI DE MARTIN, IL CLAP LASER-PAULARO, LABORATORIO ORAFO LA, TORRE, LEGATORIA CIANI GIOVANNA, LEGATORIA MODERNA DI EVA SEMINARA, LINEA SPOSA DI LORUSSO VITA, MAIERO IVANO SAS, MILLEFORME, MOYSA DI MICHELA MAZZERO, MRZ-ART, MUSIV'ART DI PAOLO MAIMONTE, NAKA DI TUNIZ NICOLA, OFFICINA ARTIGIANA F.LLI PILUTTI MARCO E MASSIMO SNC, ONE MAN HANDMADE, ORICALCO LABORATORIORAFO DI FRANCESCO MANSI, PHOTOLIFE, PIRKER PIERGIORGIO, RENATO CHICCO GIOIELLI SNC DI R.CHICCO E D.VACCARI, S.C. MAZZOLA DI SERGIO E CLARICE MAZZOLA & C. SNC, SERIMANIA - ROMEO DESIGN, SEZIONE R, DI REGAZZO CRISTINA, STUDIO CREATIVO DI COMELLI FABIO, TESSERE DI MICHELA MARCON, TIPOGRAFIA MARIONI, VERA SARTORIA, WOOL STYLE.

PERIODO E TEMPISTICHE

La mostra sarà allestita al Museo Santa Chiara dal 10 settembre al 10 ottobre con i seguenti orari:

  • dal venerdì alla domenica: 10.00/13.00 e 15.00/19.00

-----------------------

Per informazioni
Ufficio categorie
Rachele Francescutti
0432.516772
rfrancescutti@uaf.it