Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più, su privacy e cookie, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
No

Vademecum a misura di anziano

Predisposto un Vademecum a misura di anziano per evitare il contagio

Anche il Friuli Venezia Giulia ha assistito attonito ad una strage di anziani, già impossibilitati ad uscire: gli ospiti della case di riposo, dove il virus si è insidiato colpendo intere strutture.

Mortegliano, Lovaria e ora anche Paluzza sono alcuni dei centri in regione da cui arrivano le notizie più allarmanti per i casi di contagio e di decessi tra gli ospiti e gli operatori. 

«Un dolore per l’intera regione» afferma Pierino Chiandussi, presidente dell’Anap Fvg. «La vita di ciascuno è preziosa e va tutelata, in ogni fase; l’anziano ha diritto alla serenità e alla cura anche nei suoi ultimi anni – sottolinea Chiandussi - Occorre fare qualcosa al più presto per mettere in sicurezza le residenze per gli anziani: sappiamo che la lotta a questo virus è solo all’inizio e l’attenzione e il supporto delle autorità deve riguardare tutti I cittadini».

Al di là del ricercare le cause che hanno portato a tanti decessi, prosegue il presidente, «adesso è il momento di agire per mettere in sicurezza le strutture e gli ospiti. Bisogna garantire l’arrivo dei dispositivi di sicurezza e la prova del tampone per tutti, ospiti e personale di queste strutture che di fatto, operano già come reparti ospedalieri per Covid-19. Bisogna poi prevedere nell’immediato futuro una regolamentazione attenta e scrupolosa per la messa in sicurezza preventiva», conclude.

Anap ha definito e diffuso un vademecum dedicato alla terza età: una guida semplice, che contiene consigli pratici su come comportarsi per difendersi efficacemente dal contagio Coronavirus, ma anche qualche suggerimento utile per difendersi dal rischio di cadere vittime di truffe e raggiri che, nonostante il periodo, sono sempre dietro l'angolo. 

L'iniziativa è stata accolta e sposata appieno da Fiapa, la Federazione Internazionale di Rappresentanza degli Anziani: il vademecum è stato tradotto e pubblicato in quattro lingue (italiano, francese, spagnolo, inglese) al fine di supportare e tutelare le persone anziane che vivono in Europa e nel mondo. 

Il Vademecum è scaricabile nella sezione qui accanto.