Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più, su privacy e cookie, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
No

Seminario - La gestione dei rifiuti da attività impiantistica

Caldaie e climatizzatori, apparecchiature elettriche, tubi neon, gas refrigeranti sono alcuni fra i rifiuti tipici dell’attività di installazione e manutenzione di impianti.
Non sempre la gestione di questi rifiuti segue regole semplici e lineari, rese spesso ancora più complicate dal susseguirsi di norme ed interpretazioni.
Ad esempio anche la caldaie possono rientrare fra i RAEE.
Confartigianato ha organizzato questo incontro con lo scopo di fare una panoramica legislativa e fornire alle aziende del comparto impianti le indicazioni per corretta gestione dei loro rifiuti.

OBIETTIVI

Fornire alle aziende che si occupano di installare e di effettuare la manutenzione di impianti tecnologici (termoidraulici, elettricisti, elettronici) le indicazioni per gestire correttamente i rifiuti provenienti dalla loro attività.

ARGOMENTI

  • Dalla produzione allo smaltimento: gli obblighi del produttore di rifiuti
  • I rifiuti tipici (Apparecchiature, RAEE, neon, batterie, gas e imballaggi)
  • Procedure per i RAEE

DOCENTE

Fabio Veronese – Funzionario uff. Ambiente e Sicurezza Confartigianato Servizi Friuli Venezia Giulia srl

DATE, ORARI E SEDI

I partecipanti possono scegliere di seguire il corso (circa 2 ore con inizio alle 17:00) in una delle seguenti date e sedi:

  • * Tolmezzo via della Cooperativa 10/b: lunedì 18 febbraio
  • S.Daniele del F. via Trento Trieste 167: mercoledì 20 febbraio
  • Manzano via S.Giovanni 21: lunedì 25 febbraio
  • Latisana via Gregorutti 2: mercoledì 27 febbraio
  • UdineNord via Puintat 2: lunedì 11 marzo

ADESIONI

Entro il 14 febbraio 2019 utilizzando il modulo qui sotto
Ad ogni incontro sono disponibili 35 posti.

COSTO

Il seminario è gratuito per gli iscritti a Confartigianato.
Per le aziende non iscritte il costo è di € 61,00/pers. (IVA inclusa).

INFORMAZIONI

Oliviero Pevere Ufficio Categorie tel. 0432 516796 e-mail opevere@uaf.it