Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più, su privacy e cookie, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
No

Impianti tecnologici, siamo pronti all’arrivo del BIM?

Scopriamo cosa sta cambiando nel mondo della progettazione degli impianti e quali ricadute avrà sulle imprese di costruzione e installazione

Il Building Information Modeling (BIM) è un modo di gestire il processo costruttivo che sta cambiando nella sostanza il modo in cui gli edifici e le infrastrutture vengono progettate, anche per quanto riguarda gli impianti tecnologici.

Diventando obbligatorio per le grandi opere pubbliche, l’ovvia ricaduta comprende anche le costruzioni più piccole. Nel giro di pochi anni il BIM costringerà tutti gli operatori, sia progettisti che imprese, ad adeguarsi a delle logiche costruttive diverse, più efficienti e più strutturate.

Non si tratta però solo di rispettare un obbligo di legge, ma di adottare strumenti che permetteranno maggiori velocità di progettazione e realizzazione, controllo sul progettato, minori errori e quindi minori costi.

Ma cosa cambierà concretamente? Com’è fatto un processo BIM? Che aspetto hanno i software che ci troveremo ad utilizzare?

Lo scopriremo giovedì 7 marzo 2019 dalle 14.30 alle 17.30 nella sede di Confartigianato-Imprese Udine a Gemona in via Via Taboga 212/10 assieme ai tecnici di Orienta+Trium , gold partner Autodesk, in un incontro dedicato al settore degli impianti tecnologici.

Autodesk Revit è il software BIM più utilizzato nel mondo. Parametrico e relazionale, comprende funzionalità per la progettazione architettonica, impiantistica, strutturale e la programmazione delle costruzioni.

Nell’incontro, oltre a dare una panoramica sull’uso di Autodesk Revit, daremo uno sguardo complessivo sulla diffusione della metodologia BIM in Europa ed in Italia, su cosa il mercato richiede e quale siano le attuali normative presenti. Ragioneremo inoltre sul corretto approccio al progetto, le figure professionali e i software BIM.

Relatori

  • Ferruccio Della Schiava - Istruttore certificato Autodesk
  • Igo Bottegal - Titolare Orienta+Trium srl (Gold partner Autodesk)
  • Alessio Benato - Application Engineer MEP Specialist per Orienta+Trium srl

Gli interventi includeranno degli interessanti materiali video di progetti reali realizzati in BIM e la visualizzazione di alcuni elementi chiave di un progetto sul software Revit così da capire concretamente come funzionano queste applicazioni.

La partecipazione è aperta a tutti e gratuita previa iscrizione tramite il form qui di seguito