Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
No

Proroga obbligo fattura elettronica carburanti

Resta valido fino al 31 dicembre 2018 l'utilizzo della scheda carburante

Il 28 giugno è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge 79 dd. 27/06/2018, che ha prorogato all’1/1/2019 l’entrata in vigore dell’obbligo di fattura elettronica, originariamente previsto per l’1/7/2018, per l’acquisto da parte di soggetti titolari di partita iva di carburanti (gasolio e benzina) per autotrazione.

A seguito di tale proroga, resta quindi valido fino al 31/12/2018 l’utilizzo della scheda carburante per documentare tali acquisti.

Ricordiamo comunque che, dall’1/7/2018, le spese per carburanti per autotrazione saranno deducibili dal reddito d’impresa solo se pagate con mezzi tracciabili.

Nel Decreto non viene fatta menzione di proroga e quindi rimane valida l’entrata in vigore dell’obbligo di fattura elettronica per le seguenti tipologie di operazioni:

  • dall’ 1/7/2018 per i subappaltatori/subcontraenti nell’ambito degli appalti con la Pubblica Amministrazione
  • dall’ 1/9/2018 per le cessioni di beni a turisti “extra Ue” privati.

Gli uffici di Confartigianato sono a disposizione per chiarimenti in merito. Si ricorda che proseguono gli incontri su tutto il territorio per spiegare le novità sulla fattura elettronica e gli strumenti messi a disposizione delle imprese da parte di Confartigianato.