Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
No

Open Source per l'impresa artigiana

Incontro il 17 luglio al FaberLab di Udine organizzato dal Movimento Giovani Imprenditori

Il Movimento Giovani di Confartigianato-Imprese Udine organizza, in collaborazione con il team Your Business on Open, un seminario che vuole fornire una panoramica concreta e puntuale sull'opportunità che gli strumenti e le tecnologie Open Source possono rappresentare per l'impresa artigiana. Non solo nell'ottica del risparmio e della migliore gestione degli investimenti, ma anche nella visione di un percorso di trasformazione digitale sostenibile e sensibile alle esigenze e ai valori del nostro territorio.

L’evento si terrà martedì 17 luglio al FaberLab di Udine (via Sabbadini 22) alle 18.30 e fa parte delle attività del Digital Innovation Hub di Confartigianato-Imprese Udine.

Il programma della serata prevede un'introduzione generale al tema, per comprenderne il significato, l'evoluzione e i numeri che ha generato, ed esempi concreti e puntuali attraverso casi di successo, con particolare attenzione a soluzioni software per la gestione d'impresa, l'office automation, il private/personal cloud, la progettazione e il design. Le soluzioni proposte saranno tutte di tipo professionale e multi-piattaforma, ovvero disponibili e accessibili allo stesso modo da tutti i sistemi operativi più diffusi (Linux, Mac, Windows).
A margine dell'evento, i relatori saranno a disposizione del pubblico con postazioni dimostrative per dare ulteriori informazioni, rispondere alle domande e raccogliere feedback.

Programma

  • Cos’è l’Open Source: il concetto, l’evoluzione, i numeri
  • Accedere alle tecnologie Open Source, le opportunità per l'impresa artigiana
  • Trarre il massimo dall’Open Source, come cambia il rapporto con gli strumenti di lavoro
  • Stato dell'arte e casi di successo sui software per la gestione d'impresa, l'office automation, il private/personal cloud, la progettazione e il design
  • Personalizzazione, integrazione ed 'hacking': ritagliare gli strumenti su misura e ottenere un flusso di lavoro pulito ed efficiente

Relatore

Giovanni Longo, progettista, docente e consulente per il setup dell'ufficio tecnico con il supporto di:

  • Amedeo Fadini, consulente informatico ed esperto di sistemi GIS
  • Andrea Piovesana, consulente in ambito ERP e Business Intelligence
  • Marcelo Frare, consulente informatico e sviluppatore
  • Matteo Boscolo, sviluppatore software ed esperto di soluzioni gestionali e PLM
  • Stefano Branca, designer industriale e maker

L’evento è gratuito ma è necessario iscriversi attraverso il form qui sotto: