Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più, su privacy e cookie, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
No

Carta carburante: convenzione con UTA Edenred

La convenienza di potersi rifornire ovunque, risparmiando

Dal 1° gennaio 2019 verranno abolite le schede carburante cartacee ed i rifornimenti di carburanti potranno avvenire esclusivamente con mezzi di pagamento tracciabili.

Confartigianato Servizi Friuli Venezia Giulia srl ha stipulato una convenzione con UTA/Edenred per garantire agli imprenditori associati e clienti la scheda carburante elettronica spendibile in tutti i distributori convenzionati UTA, con conseguente detraibilità di costi ed Iva.

UTA è un’azienda leader nel mondo del trasporto e nella commercializzazione delle carte servizi.

EDENRED è la società inventore del Ticket Restaurant.

In sintesi i vantaggi di questa scheda carburante, rispetto a quelle delle singole aziende petrolifere, cosiddette monomarca, sono:

1) la spendibilità anche nelle più convenienti pompe bianche (senza marchio);

2) capillarità delle stazioni di servizio aderenti (90% di distributori aderenti pari a 5.000 circa stazioni di servizio e 72% della copertura autostradale);

3) costi convenzionati per gli associati/clienti Confartigianato

 - a - canone carta 10,00 euro/anno
 - b - commissioni 3% sul consumato (imponibile);

4) nessun utilizzo da parte dei clienti di denaro contante o carte di credito in quanto per i consumi effettuati con la scheda carburante sarà emessa fattura elettronica a fine di ogni mese con pagamento SDD;

5) possibilità di verificare quanto e dove speso, per ogni mezzo, attraverso un portale web o su app dedicata.

Per maggiori informazioni e per richiedere la carta carburante, rivolgersi agli uffici di Confartigianato presenti sul territorio.